martedì 13 giugno 2017

Già mai non mi conforto di Rinaldo d'Aquino

SCUOLA POETICA SICILIANA

Rinaldo d'Aquino
Già mai non mi conforto

Già mai non mi conforto
né mi voglio ralegrare.
Le navi son giute a porto
e or vogliono collare.
Vassene lo più gente
in terra d'oltramare
ed io, lassa dolente,
come degio fare?

Vassene in altra contrata
e no lo mi manda a diri
ed io rimagno ingannata:
tanti sono li sospiri,
che mi fanno gran guerra
la notte co la dia,
né 'n celo ned in terra
non mi par ch'io sia.

Santus, santus, santus Deo,
che 'n la Vergine venisti,
salva e guarda l'amor meo,
poi da me lo dipartisti.
Oit alta potestade
temuta e dottata,
la mia dolze amistade
ti sia acomandata!

La croce salva la gente
e me face disviare,
la croce mi fa dolente
e non mi val Dio pregare.
Oi croce pellegrina,
perché m'hai sì distrutta?
Oimè, lassa tapina,
chi ardo e 'ncendo tutta!

Lo 'mperadore con pace
tutto lo mondo mantene
ed a meve guerra face,
ché m'ha tolta la mia spene.
Oit alta potestate
temuta e dottata,
la mia dolze amistate
vi sia acomandata!

Quando la croce pigliao,
certo no lo mi pensai,
quelli che tanto m'amao
ed illu tanto amai,
chi eo ne fui battuta
e messa in pregionia
e in celata tenuta
per la vita mia!

Le navi sono collate,
in bonor possan andare
con elle la mia amistate
e la gente che v'ha andare!
Oi padre criatore
a porto le conduci,
ché vanno a servidore
de la santa cruci.

Però ti prego, Duccetto,
tu che sai la pena mia,
che me ne faci un sonetto
e mandilo in Soria.
Ch'io non posso abentare
la notte né la dia:
in terra d'oltremare
sta la vita mia!


Rinaldo d'Aquino

Testi poetici della scuola siciliana, raccolti e trascritti da Paolo Pettinari, Edizioni Mediateca, Campi Bisenzio, 2005.
Scuola Poetica Siciliana
BIBLIOGRAFIA




1. A.E.Quaglio “Le origini e la Scuola siciliana”


A. E. Quaglio “I poeti siculo – toscani”


2. “Antologia della letteratura italiana” M.Pazzaglia, Zanichelli


3. “Il sistema letterario” Guglielmino/Grosser, Principato


4. Sapegno “Disegno storico della letteratura italiana” Firenze 1973


5. G. Contini “Varianti e altra linguistica”, Einaudi, Torino 1970.


6. G.Contini “Letteratura italiana delle origini”, Firenze 1970


7. U. Bosco, “Francesco Petrarca”, Laterza; Roma – Bari 1977


8. E. Bigi è tratta dalla voce Poliziano del Dizionario critico della letteratura italiana,


UTET, Torino 1986, p.384


9. “Prose e rime”, a c. di C. Dionisotti, UTET, Torino 1960.


10. ”La scrittura e l’interpretazione” di R. Luperini, P. Cataldi e L. Marchiani


11. “Antologia della letteratura italiana” Volume secondo, Mario Pazzaglia.


12. “L’attività letteraria in Italia. Storia della letteratura italiana” Giuseppe Petronio,

PALUMBO.
Scuola Poetica Siciliana

Link:
 Studio di Filippo Puglia


Filippo Puglia
Sono nato a San Giorgio di Gioiosa Marea in provincia di Messina; un piccolo borgo situato sulla costa tirrenica della Sicilia nord-orientale, di fronte all’arcipelago delle isole Eolie.
Mi occupo di design e scenografia e sono un appassionato e studioso di arte, architettura, letteratura e teatro.












Aiutatemi a crescere
con una donazione libera.
Grazie.








Consulente Forever 
Incaricato indipendente FLP
ID:
Puoi vedere i nostri prodotti e acquistarli direttamente
cliccando sul seguente link:
Filippo Puglia
info contatto
infoforeverfp@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Cari amici lasciate un vostro commento, affinché possa crescere e confrontarmi con voi. Grazie